[Torna all'inizio della pagina]


Struttura dell'Associazione: 

 

"Gruppo Amici della Musica di Scandicci"
 

L'orchestra sinfonica, l'orchestra da camera e i vari gruppi cameristici che operano con il nome di "GAMS Ensemble" sono realtà musicali realizzate e gestite dal "Gruppo Amici della Musica di Scandicci", Associazione Culturale costituita il 25/02/1995 come organismo di Base Libertas. L'Associazione ha lo scopo di promuovere la cultura e l'arte, specialmente dando impulso ad attività musicali consistenti nell'organizzazione di concerti di musica, in tutte le sue forme. L'Associazione "GAMS" è autonoma, apolitica, apartitica e non ha scopo di lucro. Sono organi dell'Associazione il Consiglio Direttivo, l'Assemblea dei Soci e il Collegio dei Probiviri.


 

Consiglio Direttivo


Vice Presidente -   Dino Bonciani

Appassionato di musica classica.
Tesoriere -   Biagio Iarusso

Appassionato di musica classica.
Segretaria -   Lorella Centelli

Nata a Firenze nel 1968, ha studiato contrabbasso al conservatorio "L. Cherubini" di Firenze con il Maestro Alfredo Brandi e pianoforte con il Maestro Roberto Caglieri. Diplomata nel 1991 ha svolto l'attività di tirocinante presso la classe del Maestro Brandi per due anni. Successivamente, sempre al conservatorio Cherubini ha ricoperto per tre anni il ruolo di primo contrabbasso nell'orchestra del conservatorio stesso per le lezioni di direzione d'orchestra tenute dal Maestro Pinzauti. Dal 1993 svolge intensa attività orchestrale sia in formazioni da camera che sinfoniche. Dal 1997 è primo contrabbasso del "GAMS Ensemble" di cui è anche segretaria e archivista.
Presidente -   Francesco Pezzatini

Ha studiato violoncello al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze con i Maestri Franco Rossi, Giovanni Bacchelli e Andrea Nannoni. Dopo il diploma ha seguito vari corsi di perfezionamento a Firenze, Fiesole, Portogruaro, Siena, con il Trio di Trieste, il Trio Tchaikowsky, Piernarciso Masi, per la musica da camera e con Karin Georgian per la tecnica strumentale. Ha vinto il 1° premio assoluto al concorso internazionale di musica da camera “Città di Moncalieri” e al concorso “FIDAPA” di Pisa, 3° premio nel concorso internazionale di musica da camera a Capri. Ha svolto fino al 1997 intensa attività concertistica in formazioni cameristiche in Italia e estero ed ha ricoperto il ruolo di 1° violoncello e violoncello di fila nelle più importanti orchestre lirico-sinfoniche e da camera nazionali. Dal 1997 fino ad oggi ha concentrato la sua attività alla realizzazione del “Gams Ensemble” di cui è stato ideatore e realizzatore. Ad oggi oltre al ruolo di prima parte del “Gams Ensemble” ricopre la carica di Presidente dell’Associazione “GAMS”.
Direttore Artistico -   Volfango Dami

Inizia la sua attività artistica come concertista di violoncello, imponendosi subito all'attenzione della critica internazionale per le sue straordinarie doti tecniche ed espressive. Ha vinto vari concorsi internazionali e ha collaborato fin da giovanissimo con enti di prestigio, quali l'Orchestra R.A.I. di Torino e l'Orchestra del "Maggio Musicale Fiorentino". Il 1995 è l'anno della svolta come direttore d'orchestra. Su consiglio del Maestro G. Dimitrov, inizia lo studio in direzione d'orchestra a S.Marino diplomandosi in seguito in direzione d'orchestre Sinfoniche presso la Filarmonica di Stato Bulgara della città di Plovdiv. Con quest'importante orchestra inizia nel 1997 una tournée nell'Italia centrale. Dal 1997 al 2004 è direttore artistico dell'importante Festival di orchestre europee "Valenzano Symphony" . Accanto all'attività concertistica, il Maestro Dami svolge un'intensa attività di formazione giovanile, infatti nel 1996 collabora alla nascita ad Arezzo della "Orchestra Giovanile Aretina", curandone poi la direzione musicale per oltre un anno. Nel maggio 1998 riceve l'incarico di direttore ospite principale dall'Orchestra Sinfonica Schumenn (Bulgaria). All'inizio del 1999 è stato nominato direttore principale dell'orchestra "GAMS"di Firenze. Nel Giugno 2000 si diploma, in direzione d'opera, presso L’Accademia Musicale di Bologna. Il Maestro Dami ha diretto le seguenti orchestre: Orchestra Sinfonica di Arezzo Orchestra Sinfonica di Stato Bulgara di Shumenn Orchestra Sinfonica di Stato Bulgara di Plovdiv Orchestra Sinfonica di Stato Rumena di Satu Mare Orchestra Sinfonica "Cantelli" di Milano Orchestra "Gams" di Firenze Orchestra Sinfonica "Mussinelli " di La Spezia. Orchestra Sinfonica di Stato Russa "Kuban" di Krasnodar Dal 2005 al 2009 è anche direttore artistico della Rassegna musicale “Ascolti Musica”, per il Teatro Studio di Scandicci. Nel grande repertorio musicale del maestro, figurano delle produzioni innovative e originali quali L'Opera moderna “S.Francesco”, e la riedizione dell'operina scritta nel campo di concentramento di “Terezin” dal titolo “Brundibar” di H Krasa, dal quale è stato prodotto anche un cd.
Direttore Artistico -   Giovanna Berti

Nata ad Adria nel 1967, dopo gli studi classici si diploma in violino (1988) e si laurea in Architettura presso l’I.U.A.V. di Venezia nel 1992 con una tesi dal titolo “Una scenografia per il Trittico di Puccini”. Si dedica inizialmente solo all’attività musicale, facendo parte fin dal 1987 di numerose orchestre fra cui Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Internazionale d'Italia, Orchestra Sinfonica dell’Emilia Romagna “Arturo Toscanini”, Orchestra dell’Accademia della Scala, effettuando tournées in Italia e all’estero sotto la guida di importanti direttori quali Eliahu Inbal, Gustav Kuhn, Lu Jia, G. G. Rath, Gianluigi Gelmetti, Yoram David. Dal 1997 vive a Firenze dove instaura un proficuo rapporto di collaborazione con la prestigiosa Scuola di Musica di Fiesole, occupandosi negli anni di varie mansioni. Dal 1997 al 2002 collabora con l’Ufficio Stampa; dal 2002 al 2009, sempre all’interno della Scuola di Musica di Fiesole, si occupa della realizzazione di audiovisivi, e grazie alla sua versatilità e competenza musicale oltre che tecnica si fa carico dei vari progetti dalla prima all’ultima fase. Fra i video e i DVD realizzati, oltre alla normale documentazione dell’attività concertistica: “L’Orchestra dei Ragazzi” (2002, trasmesso su Sky Classica),“L’Accademia Europea del Quartetto” (2003, trasmesso su Sky Classica), “Volevo un foglio”, (2004, trasmesso su Sky Classica), opera contemporanea per ragazzi, “I 30 anni della Scuola di Musica di Fiesole”, documentario (trasmesso su Sky Classica), “Gli strumenti musicali”, documentario a scopo didattico. Nel 2005 cura il montaggio e la regia del Dvd di documentazione della rassegna “ZAZIE: Interconnessioni Metropolitane” (un progetto del Comune di Venezia, di Vortice Associazione Culturale, di Piccionaia - I Carrara – Teatro Stabile di Innovazione e di Amaranteghe Venetoteatroindagine). Nel 2006 inizia una collaborazione con I Teatri Spa di Treviso realizzando i DVD degli allestimenti del Don Giovanni, del Falstaff, de La Bohème di Puccini e del Così fan tutte di Mozart; per L’Ente Nazionale Sordomuti la versione in Lingua dei Segni de L’Elisir d’amore di Donizetti. Nel 2007 ha curato la documentazione video di un Seminario di Interpretazione della musica di Nono per la Fondazione Luigi Nono. Nel 2009 su commissione della Fondazione Franco Basaglia di Roma realizza il DVD “Ma sei matto?!”, prodotto dalla Provincia di Roma. Nel frattempo prosegue la sua attività artistica e nel 2000 fonda il Quartetto Barueco con il quale svolge un’intensa attività di musica da camera interessandosi prevalentemente alla musica contemporanea e al jazz e realizzando spettacoli di teatro-musica-danza. Grazie a questa formazione viene a contatto con numerosi giovani compositori cui il Quartetto commissiona dei brani ed inizia essa stessa l’attività di compositrice e arrangiatrice. Con il Quartetto Barueco collabora all’incisione di molti Cd di musica jazz, etnica e leggera (Sarah Jane Morris, Raf, PGR, Archedora, etc.). Nel 2003 è tra i soci fondatori dell’Associazione Amaranteghe Venetoteatroindagine, per la quale ha composto ed eseguito dal vivo le musiche per lo spettacolo teatrale “Io viaggio Italia” (Venezia, Teatro in Campo, 2004) e de Le Serve di Jean Genet (Venezia, Teatro in Campo, 2007); nel 2007 cura anche le musiche del monologo Carmen – Storia di una partigiana (con Dalies Donato, regia di Marcela Serli). Per il progetto Controfase 05/06 di Amaranteghe ha tenuto un seguitissimo ciclo di lezioni multimediali di Guida all’ascolto musicale (Centro Culturale Candiani – Mestre, novembre 2005 - aprile 2006) volte a valorizzare l’aspetto interdisciplinare della musica per favorire la diffusione in tutti gli strati sociali e culturali della musica classica e contemporanea. Ha scritto le musiche per il film Contro Dio di Bibi Bozzato. Dal 2008 ad oggi è Responsabile delle Attività Orchestrali presso la Scuola di Musica di Fiesole e dal 2010 è anche Assistente del Direttore Artistico, M° Andrea Lucchesini. Dal 2008 fa parte dell’Associazione GAMS e dal 2012 ne è anche Direttore Artistico.


Il "Gruppo Amici della Musica di Scandicci" può vantare un discreto numero di soci, alcuni dei quali musicisti, attivi in prima persona nelle produzioni dell'Associazione, altri, invece, semplici ammiratori, frequentatori assidui ed entusiasti dei concerti del GAMS Ensemble.

[Torna all'inizio della pagina]